domenica 3 settembre 2017

Classifiche 2017

In attesa delle premiazioni finali in occasione del Cross della Vallesabbia (gara non valevole ai fini delle classifiche del circuito) che si svolgerà il prossimo 19 novembre pubblichiamo le classifiche individuali e di società

Classifica individuale clicca qui
Classifica di società clicca qui

giovedì 20 luglio 2017

Gamba Buna Trail: vittorie internazionali e record di iscritti

A CAINO SI E' CORSA LA QUINTA TAPPA DEL GRAND PRIX 2017: 
VITTORIE INTERNAZIONALI E RECORD DI ISCRITTI PER LA 10K VALTROMPINA

Vittorie per Manirafasha e Nanu nella seconda edizione del Gamba Buna Trail. In attesa della Bagolino Alpin Run di domenica 23 luglio, ultima tappa del Grand Prix, la classifica di Società è guidata saldamente dall'Atletica Paratico.
CAINO – Si è corsa domenica 16 luglio 2017 la seconda edizione del Gamba Buna Trail, gara di Corsa in Montagna sulla distanza dei 10k con un dislivello complessivo di circa 600 metri, valida come quinta tappa del Grand Prix 2017 di Corsa in Montagna della Valle Sabbia e dell'Alto Garda. Unico trail valtrompino del Circuito, nonché assoluta novità di quest'edizione, la gara ha registrato il record assoluto d'iscritti, passando dai 400 del 2016 ai 550 atleti iscritti, di cui 413 alla competitiva (nella scorsa edizione erano stati 280), con un aumento del 50 per cento.


Ma non è tutto... splendida giornata, caratterizzata da una temperatura ottimale per correre, entusiasmo a mille per i risultati numerici conseguiti... e podi di livello nazionale, anzi, internazionale, grazie alle vittorie del rwandese Primien Manirafasha, primo in 43'50'', e dell'italo – rumena Ana Nanu, che ha beffato Angela Serena a circa due km dal traguardo, tagliato in 56'02''.

Alle spalle di Manirafasha, un altro atleta di primissimo livello, alla vigilia accreditato della vittoria finale, il rwandese Jean Baptiste Simukeka che ha chiuso la propria gara in 44'44'' dopo un bel testa a testa con il connazionale; a chiudere il fantastico podio maschile, un grande Neka Crippa, terzo con il crono di 48'01''.

Per quanto riguarda la gara femminile, dopo una prima fase nella quale a competersi la testa della corsa erano ben in quattro, Nanu, Serena, Seraghiti e Carobbio, Ana Nanu è riuscita a prendersi la prima posizione dopo un'eccellente progressione che l'ha portata a superare prima Nives e poi Angela, già vincitrice qui nel 2016, ma su un percorso piuttosto differente: alla fine è stata seconda posizione, in 56'32'', per Angela Serena e terza, in 57'42'', per Nives Carobbio.
CLASSIFICA DI SOCIETA' GRAND PRIX 2017
Quando manca una sola tappa, quella di Bagolino, alla conclusione del Grand Prix di Corsa in Montagna 2017 la classifica di società è saldamente guidata dall'Atletica Paratico con 212 punti, seguita dall'Atletica Brescia Marathon con 151 e dalla Libertas Vallesabbia con 111; completano la classifica delle prime cinque società l'Atletica pertica Bassa con 107 punti e l'Atletica Rebo Gussago con 91.
GRAND PRIX 2017 – Dopo il Gamba Buna Trail, l'edizione 2017 del Grand Prix valsabbino proseguirà il 23 luglio a Bagolino con la durissima Bagolino Alpin Run, che chiuderà il Grand Prix bresciano.

BAGOLINO ALPIN RUN: SI CORRE DOMENICA 23 LUGLIO!!!
BAGOLINO – Appuntamento, quindi, per domenica 23 luglio 2017 quando si terrà l'ottava edizione della Bagolino Alpin Run, 16k estremamente duri e tecnici con 1.200 metri di dislivello positivo che quest'anno assegnerà i titoli di Campioni regionali individuali lunghe distanze di Corsa in Montagna categorie Promesse ed Assoluti. Iscrizioni su www.enternow.it o compilando la scheda d'iscrizione sul sito della gara.

INFORMAZIONI - Paolo Salvadori libertasvallesabbia@gmail.com
UFFICIO STAMPA GRAND PRIX
CORSA IN MONTAGNA DELLA VALLESABBIA
E ALTO GARDA
Cesare Monetti
cesare.monetti@runtoday.it
cell. 380.3114270

Ha collaborato:
Matteo Trombacco
press@runtoday.it
cell. 347.4280539

lunedì 17 luglio 2017

Bagolino Alpin Run ultima tappa del circuito

Pochi giorni alla fine del circuito del Gran Prix che dopo la Gamba Buna Trail vede delinearsi la classifica finale di società ed individuale. Tra le società è quasi scontata la vittoria dell'Atletica Paratico che ha un vantaggio di 61 punti che difficilmente potrà essere colmato dalla fortissima Atletica Brescia Marathon che invece dovrà gestire le agguerrite Libertas Vallesabbia e Pertica Bassa.

La lotta maggiore si vedrà nelle classifiche individuali che potranno essere definite solo in quest'ultima prova

mercoledì 5 luglio 2017

Tre Campanili Half Marathon

GRANDE FESTA A VESTONE PER LA QUARTA TAPPA DEL GRAND PRIX:
ALLA IVARS TRE CAMPANILI HALF MARATHON È DOPPIETTA KENIOTA

Nella quarta tappa del Grand Prix di Corsa in Montagna della Valle Sabbia e dell'Alto Garda vittorie per Kariuki e Liavoga. Ottimi secondi Crippa e Bazzoni. Prossimo appuntamento a Caino, in Val Trompia, per la Gamba Buna Trail del 16 luglio!

VESTONE, BRESCIA – Si è tenuta ieri, domenica 2 luglio 2017, l'undicesima edizione della IVARS Tre Campanili Half Marathon, la 21k offroad valida come quarta tappa del Grand Prix 2017 di Corsa in Montagna della Valle Sabbia e dell'Alto Garda. Quasi mille gli atleti al via per una Mezza Maratona in montagna tra le più amate, conosciute e partecipate non solo del territorio: al via, infatti, moltissimi atleti provenienti da tutta Italia.

A conquistare per la seconda volta consecutiva il successo è stato il keniano del team Run2gether Paul Kariuki Mwagi che ha tagliato il traguardo in 1h26’26” dopo essere stato in testa praticamente fin dalle prime battute iniziali. Cospicuo il suo vantaggio al termine della prima salita, seppur inseguito da uno specialista delle corse in montagna come l’azzurro Nekagenet Crippa (Trieste Atletica) che in passato è stato anche Vicecampione del Mondo Juniores di Corsa in Montagna. Crippa, applauditissimo dal pubblico vestonese, ha ottenuto un prestigioso secondo posto in 1h27’07”, mentre medaglia di bronzo per Paolo Gallo (G.s. Orobie), specialista sia nelle gare su strada che tra i sentieri di montagna, che ha chiuso la sua fatica appena dietro, in 1h27’17”.

Kenia nell’albo d’oro anche per la competizione femminile, che ha visto il trionfo di Lucy Liavoga, anch’essa tesserata per Run2gether, in 1h39’56”, che ha preceduto Eleonora Bazzoni (Asd Runner’s Academy), seconda in 1h43’32”. L’atleta laziale, specialista delle 10km e che da poco si è cominciata a cimentare nelle maratone e mezze maratone, di sicuro non è una specialista delle corse in montagna, pertanto il suo risultato ha doppiamente un valore aggiunto. Terzo gradino del podio per l’altra keniana, Pauline Eapan (Run2gether), terza in 1h46’29”.

GAMBA BUNA TRAIL - Ora i riflettori si sposteranno sulla quinta tappa del Grand Prix che, domenica 16 luglio, farà una digressione in Val Trompia, dove, precisamente a Caino, si terrà la seconda edizione della Gamba Buna Trail, gara di corsa in montagna sulla distanza dei 10k con un dislivello di circa 600 metri.

ISCRIZIONI - Per iscriverti alla Gamba Buna Trail, clicca QUI.

GRAND PRIX 2017 – Dopo la IVARS Tre Campanili Half Marathon, l'edizione 2017 del Grand Prix valsabbino proseguirà il 16 luglio a Caino con la Gamba Buna Trail ed il 23 luglio a Bagolino con la durissima Bagolino Alpin Run, che chiuderà il Grand Prix bresciano.

REGOLAMENTO - Scopri QUI il Regolamento completo del Grand Prix di Corsa in Montagna della Vallesabbia e dell'Alto Garda.

CONTATTI - http://www.grandprixcorsainmontagna.blogspot.it/

INFORMAZIONI - Paolo Salvadori libertasvallesabbia@gmail.com

UFFICIO STAMPA
GRAND PRIX CORSA IN MONTAGNA DELLA VALLESABBIA E ALTO GARDA
Cesare Monetti
cesare.monetti@runtoday.it
cell. 380.3114270

Ha collaborato:
Matteo Trombacco
press@runtoday.it
cell. 347.4280539

martedì 23 maggio 2017

GRANDE TRAIL CON IL GIRO DEL MONTE ZOVO

GRANDE TRAIL IN VALLE SABBIA, CON IL GIRO DEL MONTE ZOVO

Domenica 28 maggio si terrà la gara di corsa in montagna, 18k e D+ 600 metri, valida come Campionato Regionale Lunghe Distanze e come seconda tappa del Grand Prix di Corsa in Montagna della Valle Sabbia e dell'Alto Garda.

PERTICA BASSA – Domenica 28 maggio 2017 lungo le pendici del Monte Zovo, nel territorio di Pertica Bassa, in Valle Sabbia, Brescia, si terrà la tredicesima edizione del Giro del Monte Zovo, gara di trail running caratterizzata da un percorso di 18k con un dislivello positivo di 600 metri valida come seconda tappa del Grand Prix 2017 di Corsa in Montagna della Valle Sabbia e dell'Alto Garda.
Il trail, che quest'anno varrà anche come Campionato Regionale Corsa in Montagna Lunghe Distanze Fidal, sarà caratterizzato da un percorso completamente corribile, in parte asfaltato (25, 30 per cento) ed in parte sterrato, che si snoderà su strade carrozzabili ed ampi single track per nulla pericolosi, privi di zone esposte e strapiombi, ma contraddistinti da un panorama mozzafiato!

La maggior parte della salita del Giro del Monte Zovo, vinto lo scorso anno dal valsabbino Alessandro Rambaldini e da Monica Seraghiti, è tutta condensata nella prima parte della gara e sarà seguita da un lungo tratto ondulato, da una discesa facile e da un ultimo chilometro pianeggiante che condurrà gli atleti, circa 250, fino al traguardo.

ISCRIZIONI APERTE - Sarà possibile iscriversi al Giro del Monte Zovo questa settimana al costo di 15,00 euro, da lunedì 22 maggio fino a venerdì 26 maggio a 18,00 euro. Nel pacco gara, oltre ai prodotti degli sponsor, una bellissima maglia tecnica a maniche lunghe con la zip, mentre i vincitori riceveranno una scultura realizzata da artigiani valsabbini: gli altri premi saranno caratterizzati da prodotti del territorio, come miele, marmellata e biscotti.

GRAND PRIX 2017 – Dopo la Grimpeur Race di domenica 23 aprile, l'edizione 2017 del Grand Prix valsabbino proseguirà il 28 maggio a Pertica Bassa con il Giro del Monte Zovo, il 4 giugno a Vobarno con il Pompegnino Vertical Trail, il 2 luglio a Vestone per la IVARS Tre Campanili Half Marathon, il 16 luglio a Caino con il Gamba Buna Trail ed il 23 luglio a Bagolino per la durissima Bagolino Alpin Run, che chiuderà il Grand Prix bresciano.
Scopri QUI il Regolamento completo del Grand Prix di Corsa in Montagna della Vallesabbia e dell'Alto Garda.

CONTATTI - http://www.grandprixcorsainmontagna.blogspot.it/
INFORMAZIONI - Paolo Salvadori libertasvallesabbia@gmail.com

GRAND PRIX 2017 - Si è iniziato domenica 23 aprile con la Grimpeur Race di Gavardo, per proseguire con Il Giro del Monte Zovo di Pertica Bassa il 28 maggio, il Pompegnino Vertical Trail di Vobarno del 4 giugno, la Tre Campanili Half Marathon di Vestone del 2 luglio, il Gamba Buna Trail di Caino del 16 luglio; tappa conclusiva del Grand Prix valsabbino 2017 sarà, infine, la suggestiva e durissima Bagolino Alpin Run di Bagolino del 23 luglio.

UFFICIO STAMPA
GRAND PRIX CORSA IN MONTAGNA
DELLA VALLESABBIA E ALTO GARDA
Cesare Monetti
cesare.monetti@runtoday.it
cell. 380.3114270

Ha collaborato:
Matteo Trombacco
press@runtoday.it
cell. 347.4280539

lunedì 24 aprile 2017

Grimpeur Race

GRAND PRIX 2017 DI CORSA IN MONTAGNA
VALLE SABBIA E DELL'ALTO GARDA:
NELLA GRIMPEUR RACE, VITTORIA PER FILOSI E SERENA.

Quasi 300 gli atleti al via della sesta edizione della gara del Monte Tesio che, come assoluta novità 2017, ha presentato un percorso tutto nuovo e, a detta di tutti gli aficionados, ancor più bello!

GAVARDO, MONTE TESIO – Si è corsa stamattina, con partenza alle ore 9:30, la sesta edizione della Grimpeur Race, gara di corsa in montagna sulla distanza degli 11,6k con un dislivello positivo di 636 metri. Prima tappa dell'edizione 2017 del Grand Prix di Corsa in Montagna della Vallesabbia e dell'Alto Garda, la gara, che quest'anno presentava un percorso tutto nuovo, con partenza ed arrivo sullo splendido Monte Tesio, anche per l'edizione di quest'anno ha confermato, con i suoi quasi 300 atleti arrivati, i numeri e l'interesse delle passate edizioni, con molti trailer giunti anche da fuori Regione!

La vittoria del Grimpeur Race 2017 se l'è aggiudicata, con il tempo di 53'09'', Marco Filosi, seguito da Andrea Bonetti, secondo in 57'11'', e da Giuseppe Antonini, terzo in 57'22''; per quanto riguarda la gara femminile, invece, si è imposta Angela Serena, trentacinquesima assoluta con il crono di 1h05'35'', seguita a 3' dalla rumena, ma ormai italianissima Ana Nanu, e da Maria Grazia Roberti, la Campionessa del Mondo 2013 di Corsa con le Ciaspole, terza in 1h09'48''.

IL PERCORSO - Percorso nuovo, si diceva, ed a detta dei numerosi aficionados della gara, ancora più bello delle passate edizioni: a renderlo unico, oltre agli splendidi paesaggi ed ai numerosi chilometri corsi completamente immersi nel bosco, i continui, nervosi saliscendi nei quali si alternavano a salite brevi, ma impegnative, discese a tratti tecniche a causa del fondo sassoso, prati e single track. Balisato alla perfezione, il percorso ha inoltre visto la presenza di decine e decine di volontari, pronti ad indicare la strada, applaudire ed incitare tutti i 290 atleti giunti fino all'arrivo.

Arrivo che, tra premiazioni e ristori a base di pane, formaggio e salame, té, vino e birra, si è trasformato in una bella festa, complice anche la temperatura gradevole che alle 11:00 si era assestata sui 19° C. (circa 10°, alla partenza), ed uno splendido sole che ha strenuamente resistito,  dopo la pioggia dell'edizione 2016, per regalare a tutti una bella giornata primaverile di sport e divertimento!

GRAND PRIX 2017 – Dopo la Grimpeur Race di oggi, domenica 23 aprile, l'edizione 2017 del Grand Prix valsabbino proseguirà il 28 maggio a Pertica Bassa con il Giro del Monte Zovo, il 4 giugno a Vobarno con il Pompegnino Vertical Trail, il 2 luglio a Vestone per la IVARS Tre Campanili Half Marathon, il 16 luglio a Caino con il Gamba Buna Trail ed il 23 luglio a Bagolino per la durissima Bagolino Alpin Run, che chiuderà il Grand Prix bresciano.

Scopri QUI il Regolamento completo del Grand Prix di Corsa in Montagna della Vallesabbia e dell'Alto Garda.

CONTATTI - http://www.grandprixcorsainmontagna.blogspot.it/
INFORMAZIONI - Paolo Salvadori : tel.3351524193 - libertasvallesabbia@gmail.com

UFFICIO STAMPA 
GRAND PRIX CORSA IN MONTAGNA
DELLA VALLESABBIA E ALTO GARDA
Cesare Monetti
cesare.monetti@runtoday.it
cell. 380.3114270

Ha collaborato:
Matteo Trombacco
press@runtoday.it
cell. 347.4280539

mercoledì 15 febbraio 2017

Novità e conferme

GRAND PRIX DI CORSA IN MONTAGNA
DELLA VALLE SABBIA ED ALTO GARDA 2017:
CONFERME E NOVITA' PER IL CIRCUITO RUNNING PIU' COOL

Sei gare di corsa in montagna in tre mesi, più di 3.500 atleti al via, 120 quelli premiati: sono questi i numeri del Grand Prix di Corsa in Montagna della Valle Sabbia ed Alto Garda, il circuito podistico bresciano rivolto sia agli atleti singoli che alle società quest'anno giunto alla sua quarta edizione.

Grand Prix di Corsa in Montagna della Valle Sabbia ed Alto Garda che è stato presentato poco fa nella sede della Comunità Montana Vallesabbia a Vestone alla presenza delle Istituzioni Locali e dei rappresentati dei Comitati Organizzatori di ognuna delle sei tappe previste. In particolare presenti il Sindaco di Vestone Giovanni Zambelli e di Caino Cesare Sambrici mentre in rappresentanza del Comune di Pertica Bassa è intervenuto Claudio Bagozzi. Interventi anche da parte del Presidente Onorario del Gran Prix Ferruccio Lorenzoni, già Presidente Libertas Comitato di Brescia, di Giuseppe Nabaffa in rappresentanza della Comunità Montana Vallesabbia, del Consigliere di Fidal Brescia Rolando Perri e ovviamente di Paolo Salvadori Presidente del Comitato organizzatore del Gran Prix nonché dell’Asd Libertas Atletica Vallesabbia.

LA NUOVA GARA - Nato nel 2014 dalla volontà di Paolo Salvadori, quest'anno il Grand Prix 2017 inizierà il 23 aprile con la Grimpeur Race di Gavardo e si concluderà il 23 luglio con la Bagolino Alpin Run. La prima vera grande novità è l’inserimento della Gamba Buna Trail di Caino, nuova inserimento che si correrà nella vicina Valle Trompia.

IL CAMPIONE DEL MONDO - “Nella scorsa edizione – ha spiegato Paolo Salvadori, patron del Grand Prix – abbiamo portato a correre più di 3.500 appassionati, un dato estremamente interessante, soprattutto per gare di questo genere. Alcune di queste, anzi, prima di entrare nel nostro Circuito non erano Fidal, ma solo Csi. E per il 2017 ci aspettiamo di aumentare ancora i numeri. Il binomio sport – promozione del territorio in questi  tre anni ha funzionato molto bene: merito degli organizzatori delle singole gare, delle Amministrazioni e delle Comunità che hanno creduto in noi e nel nostro progetto. Anche per questa nuova edizione, infine, il testimonial del Grand Prix sarà Alessandro Rambaldini, Campione del Mondo di Corsa in Montagna Lunghe Distanze, un amico che non ci ha mai fatto mancare il suo sostegno.”

LA PREMIAZIONE - Altra novità sarà la premiazione, che si terrà il 19 novembre in concomitanza della prima edizione del Cross della Valle Sabbia che si correrà a Sabbio Chiese: nell'occasione verranno premiati sia i migliori atleti uomini e donne che le prime cinque società classificate. Patrocinato dalla Fidal e dalla Comunità Montana della Valle Sabbia, il Grand Prix 2017 sarà sostenuto anche quest'anno da Oxyburn che, in qualità di sponsor tecnico del Circuito, offrirà i propri eccellenti materiali tecnici a compressione graduata per i pacchi gara e le premiazioni degli atleti.

GRAND PRIX 2017 - Si inizierà, quindi, domenica 23 aprile con la Grimpeur Race di Gavardo, per proseguire con Il Giro del Monte Zovo di Pertica Bassa il 28 maggio, il Pompegnino Vertical Trail di Vobarno del 4 giugno, la Tre Campanili Half Marathon di Vestone del 2 luglio, il Gamba Buna Trail di Caino del 16 luglio; tappa conclusiva del Grand Prix valsabbino 2017 sarà, infine, la suggestiva e durissima Bagolino Alpin Run di Bagolino del 23 luglio.

GRAND PRIX 2016 – Nell'edizione 2016 del Grand Prix della Valle Sabbia e dell'Alto Garda i primi tre atleti maschi sono stati Alessandro Noris, vincitore con 510 punti, Alessio Zorzi, secondo con 480, ed Alessandro Ricci, terzo con 470 punti. Per quanto riguarda la classifica femminile, la vincitrice è stata Monica Seraghiti con 710 punti, seguita da Lara Bonora con 510 e Monica Vagni, terza a pari merito con Emanuela Festa con 490 punti. Per quanto riguarda, infine, la classifica delle società, l'Atletica Brescia Marathon ha chiuso al primo posto con 204 punti, seguita dall'Atletica Pertica Bassa con 164 punti, dall'Atletica Paratico con 153 punti, dalla Libertas Vallesabbia con 150 punti e dall'Atletica Rebo Gussago con 118 punti.

REGOLAMENTO – Scopri QUI il regolamento del Grand Prix 2017.
INFORMAZIONI - www.grandprixcorsainmontagna.blogspot.it
CONTATTI E INFO
Paolo Salvadori : tel. 3351524193
libertasvallesabbia@gmail.com

UFFICIO STAMPA
GRAND PRIX CORSA IN MONTAGNA
DELLA VALLESABBIA E ALTO GARDA
Cesare Monetti
cesare.monetti@runtoday.it
cell. 380.3114270

Ha collaborato:
Matteo Trombacco
press@runtoday.it
cell. 347.4280539